La Commissione regionale per il patrimonio culturale  (CoRePaCu) è un organo collegiale a competenza intersettoriale istituito con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 171 del 29 agosto 2014.

Presieduta dal Segretario regionale e composta dai soprintendenti di settore e dal Direttore del Polo museale regionale, coordina e armonizza l'attività di tutela e di valorizzazione nel territorio regionale.

I compiti della CoRePaCu sono definiti all'art. 39 comma 2 del DPCM 29/08/2014 n. 171, in particolare:

  • verifica dell'interesse culturale dei beni pubblici e di persone giuridiche private senza fini di lucro;
  • dichiarazione di interesse culturale dei beni mobili e immobili;
  • dichiarazione di interesse pubblico dei beni paesaggistici;
  • detta prescrizioni di tutela;
  • autorizza gli interventi di demolizione, rimozione definitiva, nonché di smembramento di collezioni, serie e raccolte;
  • esprime l'assenso del Ministero sulle proposte di acquisizione in comodato di beni culturali di proprietà privata;
  • autorizzazioni all'alienazione di beni culturali;
  • pareri su piani e programmi;
  • funzioni di commissione di garanzia per il patrimonio culturale.

 

Segretaria tecnica della Commissione regionale per il patrimonio culturale
       
coordinamento Lorena Jannelli  0812464222   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
       
componenti Alessio Cuccaro  0812464224 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  Almerinda Padricelli    0812464252 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
  Valeria Ricolo  0812464220 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
       
supporto amministrativo   Maria Acconcia 0812464217 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.