Cos’è l’Art Bonus?
E’ una misura agevolativa che riconosce un credito d’imposta del 65% dell’importo versato a chi fa una donazione per il patrimonio culturale italiano di proprietà pubblica
L’Art Bonus è regolato dalla legge 106 del 2014 che riguarda “la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo” nel nostro Paese.
 
 
Vuoi diventare un BENEFICIARIO e hai bisogno di consulenza o informazioni? 
Rivolgiti  allo “Sportello Art Bonus”  attivo presso il Segretariato Regionale del Ministero per i beni e le attività culturali eper il turismo, ubicato a Castel dell’Ovo, Via Eldorado 1.
Referente: arch. Francesca Russo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per appuntamenti e chiarimenti scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E’ possibile rivolgere quesiti specifici su aspetti tecnici, amministrativi e formali riguardanti l’art bonus o su altre attività di raccolta fondi verso aziende individui e fondazioni da inviare tramite una email. Per questioni più complesse o per ricevere un aiuto nell’impostare una campagna di fundraising è possibile concordare un incontro di consulenza presso gli uffici del Segretariato regionale con gli esperti di Art Bonus e fundraising.

 
 
Vuoi diventare un MECENATE?
Se doni per la cultura hai non solo un beneficio fiscale, ma soprattutto l’orgoglio di prenderti cura del patrimonio culturale italiano di proprietà pubblica.
Sul portale governativo della misura fiscale è presente la Lista degli Interventi Art Bonus in attesa di donazioni.
Donare è semplice: è sufficiente un versamento tracciabile secondo le modalità previste dalla norma che riporti la causale Art Bonus sulla ricevuta, l’ente beneficiario del versamento e l’oggetto destinatario dell’erogazione.
 
 
Per saperne di più consulta il portale www.artbonus.gov.it